Pokémon Go: prime info sul gameplay

24 marzo 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Dopo l’annuncio di qualche mese fa, emergono ra i primi dettagli sul gameplay dell’atteso gioco Pokémon Go per iOS, ora disponibile in versione beta in Giappone.

pokemon-go-screenshots

Il gioco utilizza funzionalità di realtà aumnentata per fondere gli oggetti del mondo reale con il gioco vero e proprio. In Pokémon Go, i giocatori potranno esplorare l’ambiente circostante reale per catturare Pokèmon non ancora addestrati. Alcuni di questi Pokémon si trovano solo nei loro ambienti naturali (quindi potrete trovare un Pokémon d’acqua solo se siete vicini ad un fiume o al mare), mentre altri possono essere incontrati in qualsiasi luogo.

Mentre i giocatori esplorarno il mondo circostante, il telefono vibra quando un Pokémon si trova nelle vicinanze: per catturarlo, bisognerà utilizzare il touchscreen del telefono per lanciare una Poké Ball. Questa Poké Ball e gli altri oggetti speciali possono essere trovati in appositi punti di interesse, come monumenti, mercati storici e altro.

Ogni nuovo Pokémon catturato farà salire il livello di esperienza del giocatore. Quando due giocatori si trovano poi nelle vicinanze nel mondo reale, può essere lanciata una sfida tra i Pokémon di ogni team. In prossimità di luoghi particolari, nel gioco saranno attivate le palestre dove poter sfidare decine di altri giocatori, anche divisi in squadre.

Questo Pokèmon Go sembra essere molto interessante..

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Alessandro Bonaiuto

    Mah, una master Ball per Ivysaur però è un po’ sprecata

  • federico majorana

    Non si sa la data di uscita?

  • Lucertola96

    E il famoso braccialetto?

  • Gioele Corsinovi

    Bellissimo, non vedo l’ora di provarlo!