IBM porta Swift “on the cloud” e rilascia Kitura

22 febbraio 2016 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

Qualche mese dopo il rilascio “open source” di Swift – di cui vi avevamo parlato qui – IBM ha annunciato di essere pronto a portare Swift sul cloud. Inoltre, IBM ha rilasciato il nuovo framework Kitura.

swift-at-ibm

IBM quindi ha deciso di puntare sempre di più su Swift, dopo averlo integrato nella Swift Sandbox, e di portarlo sul cloud. Ora si potrà usare Swift lato server per lo sviluppo di applicazioni. IBM ha introdotto anche una preview di “Swift runtime” e un catalogo di pacchetti.

Gli sviluppatori che vorranno approfittare sin da subito di queste funzionalità potranno usare la Swift Sandbox fornita da IBM, avviare la creazione di applicazioni su Bluemix e usare i pacchetti del catalogo Swift.

IBM ha anche rilasciato oggi Kitura, un framework che permetterà agli sviluppatori di creare applicazioni end-to-end in Swift.

Per avere tutte le informazioni necessarie, se siete interessati, potete cliccare qui e qui.

Fonte: 9to5Mac

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.