Il 95% degli americani condivide la propria password con altre persone

19 febbraio 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Mai come in questi giorni si parla di sicurezza informatica, grazie alla vicenda che riguarda Apple e il governo americano. L’azienda di Cupertino sta lottando per evitare di dover aprire le porte ai dati memorizzati su iPhone, per questo è curioso scoprire che negli USA il 95% delle persone condivide la propria password con amici e parenti…

smartphone-mobile-security

Secondo una nuova indagine condotta negli Stati Uniti, ben il 95% degli americani condivide la propria password con un numero di persone (amici e parenti) che va da uno a sei, malgrado il 73% di queste persone sa che condividere questa informazione può essere un rischio.

Prima di gridare allo scandalo, facciamoci una domanda. Abbiamo mai condiviso la password del nostro Wi-Fi con un amico? Abbiamo mai fornito la password del nostro account Netflix con un parente? Allora rientriamo in questo 95%…

Altra curiosità: il 59% degli intervistati dichiara di riutilizzare la stessa password su più servizi e siti. Anche questa è una pratica molto pericolosa per la sicurezza…

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • https://twitter.com/iFeIix Felix

    Chiunque viva con altri esseri umani ha condiviso la password del Wi-Fi… il 95% mi pare addirittura poco.

  • Dario Leo

    Già coi parenti il Wi-Fi si condivide con gli amici c’è la rete ospite

  • StarLord

    Va beh la mia fidanzata conosce password di telefono e social vari, è una cosa abbastanza normale

  • ROOT

    Beh dipende da persona a persona…
    Certo che se vivi con la morosa e non gli dai la password del Wi-Fi perché sei paranoico allora sei da ricovero… 😂

  • ROOT

    Cioè? Crei due SSID da una rete?

  • ROOT

    Nel mio caso condividere la password del Wi-Fi si, degli account personali invece no (tranne quella di Netflix che comunque è diversa da tutte le altre).

  • StarLord

    Va beh la password del Wi-Fi chiunque la condivide, nemmeno sarebbe da considerare come caso ahah

  • https://twitter.com/iFeIix Felix

    Alcuni router, come i Netgear ad esempio, hanno la possibilità di creare una rete guest, ovvero una seconda rete per gli ospiti con un altro SSID, ed un’altra password (o senza).

  • ROOT

    Ah ecco, allora avevo ragione… 😊😉

  • Saccente

    È come calcolare la percentuale di quanti condividono la casa, con relative chiavi: una scemenza.

  • EdoardoUSA

    Purtoppo io ho la brutta abitudine di avere 5/6 password che uso per i siti, ma sono sempre le stesse

  • Dario Leo

    Si non Air port extreme ho una rete mia privata invisibile che se non conosci anche il nome non la vedi nemmeno. È una rete ospiti visibile sotto password

  • StarLord

    L’importante è che siano lunghe, alfanumeriche e senza parole banali al suo interno. Così facendo diventa impossibile scovarla, a meno che non la lasci in bella vista

  • StarLord

    Per una volta concordo al 100%

  • ROOT

    Capito. 😉😊

  • Angelo

    Vi racconto una triste storia. Un amico non ritorna da un’escursione in montagna. Iniziano le ricerche. Carabinieri chiedono che telefono ha: iPhone. La sua ragazza conosce sua password id Apple e provano con Trova il mio iPhone. Purtroppo non risponde. Dopo tre giorni il tragico epilogo che potete intuire, l’iPhone era semidistrutto e spento. E se il telefono fosse stato integro? Grazie alla conoscenza della password id Apple forse si sarebbe salvato…

  • Unknown iPhone User

    Rete addirittura invisibile? Non è un po’ troppo da paranoici?

  • Dario Leo

    bhe sai prevenire e meglio che curare( apparte cavolate ). mi da noia che un passa per strada e vede la mia rete anche se e bloccata con psw 24 caratteri