Infltr: filtri fotografici “infiniti” su iPhone

16 febbraio 2016 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

Infltr è un’app che, come si può già capire dal nome, ci permette di applicare filtri sulle nostre immagini scegliendo tra “infinite possibilità”.

infltr

infltr - Infinite Filters (AppStore Link)
infltr - Infinite FiltersYOOSHR LTDCategoria: Foto e video

Applicare filtri alle fotografie è, nella maggior parte dei casi, un’operazione fondamentale prima della pubblicazione sui social network. Tant’è che, per differenziarsi dalla maggior parte delle immagini, spesso le foto senza filtri vengono appositamente indicate da un hashtag. Ma, dato che tutti noi abbiamo usato, usiamo e useremo filtri fotografici su iPhone, ecco qui un’app molto carina per liberare la nostra voglia di filtri fotografici. Parliamo di un’app molto semplice nell’utilizzo e che, allo stesso tempo, riesce ad essere versatilissima. Non ci sono opzioni da regolare, né impostazioni particolari. L’app è davvero user friendly: si importa un’immagine (o in alternativa si scatta dall’interno dell’app) e si applicano i filtri tramite degli swipe sullo schermo.

Il punto chiave dell’app sta nel numero dei filtri a disposizione. Come suggerisce il titolo, i filtri sono infiniti e possono essere scelti facilmente eseguendo uno swipe in qualsiasi direzione sullo schermo. Una volta che avremo trovato quello perfetto potremo fermarci e salvare l’immagine.

Dopo ore di prova non sono riuscito a capire se i filtri sono davvero infiniti o se poi vengono semplicemente “modificati ad-hoc” per sembrare differenti dai precedenti. Sta di fatto che nessuna versione delle foto che ho elaborato è uguale all’altra. Quindi viene centrato appieno l’obiettivo di rendere “unlimited” le possibilità di scelta per l’utente.

Una volta scelto il filtro potremo salvare l’immagine, salvarla come copia o esportarla con modifiche non reversibili. Se poi abbiamo un account Adobe ID potremo sincronizzare le immagini con la nostra Creative Cloud e aprirle nelle altre app creative supportate. Inoltre, dall’app, potremo condividere le foto su Twitter, Instagram e su tutti i servizi supportati dal pannello di condivisione di iOS. Inoltre comodissima l’integrazione in iOS come estensione all’interno dell’app Foto. L’app supporta anche le Live Photos di iPhone 6s e iPhone 6s Plus.

Al momento del lancio su mercato, infltr è stata nominata “Miglior Nuova App” da Apple, in oltre 40 paesi, stando a quanto dichiarato su App Store. L’applicazione pesa 112 MB, è localizzata anche in lingua italiana e richiede iOS 8.1 o successivi per funzionare.

Se siete interessati, Infltr è disponibile per iPhone su App Store al prezzo di 2,99€. Potete scaricarla da quest’indirizzo.

Vi alleghiamo di seguito il video trailer dell’applicazione:

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Gianluca

    Interessante, ma non molto pratica. Non c’è modo di cercare o filtrare. È quasi casuale…