Apple aggiorna TestFlight con il supporto al watchOS

12 febbraio 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Apple ha aggiornato TestFlight, applicazione che consente agli sviluppatori di far provare le loro app prima della disponibilità su App Store.

Schermata 2016-02-12 alle 10.22.42

TestFlight (AppStore Link)
TestFlightiTunes S.a.r.l.Categoria: Utility

Dopo aver ricevuto l’invito da parte di un developer, l’utente potrà installare le nuove versioni dell’app non appena queste verranno pubblicate, permettendoci così di fornire un feedback agli sviluppatori circa le funzionalità testate. Per iniziare ad usare TestFlight, sarà necessario seguire diversi passaggi:

  • Lo sviluppatore avrà bisogno del nostro indirizzo email per inoltrarci un invito;
  • A questo punto basterà accettare l’invito e installare la build prerelease dell’app;
  • L’app TestFlight invierà notifiche in base alla disponibilità di nuove versioni;
  • Per aggiornare l’app all’ultima versione, dovremo semplicemente premere su “Aggiorna”.

Gli sviluppatori potranno invitare gli utenti tramite il sito di iTunes Connect: sarà necessario un’apposita versione dell’app da caricare sul sito, scegliere quali versioni rilasciare e invitare gli utenti tramite i loro indirizzi email.

La nuova versione aggiunge il supporto a watchOS 2.2, che consente di far testare le app per Apple Watch. Apple ha inserito anche il supporto ad iOS 9.3, con correzione di bug e miglioramenti delle prestazioni.

TestFlight è disponibile su App Store e può essere scaricato gratuitamente a questo indirizzo.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Luca Bastelli

    Come faccio per farmi contattare e diventare tester?

  • ROOT

    Io la uso per testare l’applicazione di Disqus.