Tommy Hilfiger: al prossimo evento, i possessori di Apple Watch avranno una corsia preferenziale?

08 febbraio 2016 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

Al prossimo evento di moda di Tommy Hilfiger, che si terrà a New York, sembra che i possessori di Apple Watch avranno a disposizione una corsia preferenziale.

Apple-Watch

Gli ospiti di Tommy Hilfiger avranno a disposizione alcuni privilegi se in possesso di un Apple Watch. Secondo quanto riporta Racked, gli invitati, per avere accesso alla corsia preferenziale durante l’evento, dovranno avere installata sul proprio Apple Watch l’app Fashion GPS Radar. Quest’applicazione, solitamente utilizzata su iPhone, è stata aggiornata da poco per Apple Watch e permetterebbe agli invitati di accedere velocemente all’evento tramite codice QR visualizzato al polso, senza la necessità quindi di scomodare un iPhone.

Hilfiger è la prima azienda di moda che sembra voglia offrire dei privilegi ai possessori di Apple Watch. E’ probabile che l’azienda di moda possa svelare a breve una collaborazione con Apple per la realizzazione di un modello speciale di Apple Watch, come successo con Hermès? Difficile da dirsi anche se non è da escludere, considerando anche le voci che parlano delle novità legate ad Apple Watch che Apple presenterà a Marzo.

Di sicuro è interessante notare quanto stia crescendo la popolarità dello smartwatch di Apple anche nel campo della moda, settore fondamentale per Apple sin dal lancio del prodotto.

Fonte: AppleInsider

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • IlNonno

    Questo costa , quanto avrà pagato Apple ?

  • StarLord

    magari è Hermes ad aver pagato Apple per una partnership sul nuovo Watch

  • IlNonno

    Dare una corsia preferenziale all’evento è una ovvia sponsorizzazione che Apple paga come tutti.

  • StarLord

    Beh non ci vedo nulla di male

  • IlNonno

    certo, basta non negarlo affermando sempre che sono gli altri a pagare perchè è un onore mostrare i prodotti apple, sponsorizzazioni occulte di numerosi film e serie tv per prima.

    Ad esempio ho appena visto san andreas e mostrano un’intera aula universitaria lampeggiente dei loghi dei macbook.

  • StarLord

    Dipende sempre dai casi, credere che tutto vada in un solo senso è da stolti 🙂

  • IlNonno

    apple è un’azienda come le altre che fa le stesse cose che fanno gli altri, credere che per lei valgano regole diverse è da stolti.

  • StarLord

    Mai detto questo, ho detto che non sempre tutte le cose vadano in un unico senso. Visto che ne te ne io conosciamo i fatti, escludere delle cose a priori quando sono possibili è da stolti ??

  • IlNonno

    fino a prova contraria (che non sono le dichiarazioni di un loro dirogente) sto nella spiegazione più probabile, cioè che si pubblicizzino come tutte le altre aziende di questo mondo.

    Come i vari fotografi e registi che usano iphone per fare servizi; tutto per scopi pubblicitari e va benissimo, basta non negarlo.

  • StarLord

    Ripeto, potrebbe essere anche una futura partnership tra le due aziende, con Tommy che paga Apple. Ma se vuoi vedere quel che ti pare, affari tuoi ?