“Tra app e tasse: ecco l’Italia secondo Apple” – iPhoneItalia Podcast #88

24 gennaio 2016 di Claudio Sardaro

Si è appena conclusa una settimana ricca di annunci importanti, novità per il nostro Paese e rumors interessanti. Saranno questi gli argomenti della nuova puntata del nostro podcast.

88

Cominciamo ancora una volta ringraziandovi del fatto che, tramite commenti e feedback rilasciati attraverso i social, state seguendo con entusiasmo e sempre più numerosi il nostro Podcast disponibile all’ascolto non solo attraverso i consueti canali per i Podcast, ma anche attraverso YouTube.

Apple pensa sempre in grande e punta sempre sulla qualità dei suoi prodotti: è in quest’ottica che arriva l’annuncio dell’imminente apertura in Campania di un centro di ricerca e formazione di personale che sarà poi in grado di sviluppare software per i dispositivi del mondo Apple. L’azienda di Cupertino, come molte altre aziende extra europee, è stata accusata di aver eluso il fisco italiano ed ha già però trovato un accordo con il governo grazie al quale la questione sarà risolta in tempi brevi: nell’episodio proviamo a dire la nostra anche su questo caso cercando di andare a fondo della questione. Non manca inoltre un breve cenno su quello che sarà questo inizio 2016 di Apple partendo dall’ipotetico iPhone 6C andando a finire ad Apple Watch 2. Per scoprire tutti gli altri argomenti trattati non vi resta che seguire l’intero episodio del nostro podcast.

Come al solito attendiamo le vostre domande che potrete rivolgerci attraverso i commenti a questo articolo, i commenti su YouTube o attraverso i nostri canali social.

Se ancora non lo avete fatto, abbonatevi al nostro Podcast via iTunes attraverso questo link.

Nota: se non vedete online la puntata, dovrete aspettare pochi minuti per la diramazione dei feed. Per questo motivo, per visualizzare le nuove puntate appena pubblicate, vi consigliamo di iscrivervi al nostro Podcast e utilizzare l’applicazione Podcast su iPhone e iPad per un’esperienza di ascolto ottimale e anche in mobilità!

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.