WhatsApp inizierà a condividere i dati con Facebook

23 gennaio 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

WhatsApp ha reso felici milioni di utenti eliminando l’abbonamento annuale da 0,99€, ma la prossima mossa dell’azienda potrebbe non essere così popolare.

WhatsApp-Facebook-data-sharing-and-encryption-840x413

Nell’ultima beta di WhatsApp per Android è stata trovata una riga di codice che prevede la condivisione dei dati dell’utente con Facebook. In pratica, i dati degli utenti WhatsApp potranno essere condivisi con Facebook, “to improve [your] Facebook experiences“. Solitamente, le novità della beta Android arrivano anche su iOS.

In pratica, l’utente può facoltativamente scegliere di condividere i suoi dati per migliorare l’esperienza di utilizzo su Facebook. L’opzione sembra essere disabilitata di default e al momento non sappiamo quali tipi di dati saranno condivisi tra i due servizi (forse la lista contatti, così da poter trovare le relative persone su Facebook e viceversa).

Tra l’altro, i dati possono essere condivisi anche dagli utenti WhatsApp che non hanno un account Facebook. Fortunatamente, questa opzione può essere attivata/disattivata in qualsiasi momento.

Si tratta, però, del primo vero contatto diretto tra WhatsApp e Facebook dopo l’acquisizione di qualche anno fa…

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • CAIO MARIZ®

    App nativa per Apple Watch?
    App per iPad?
    App per Mac?
    Cloud?
    Nel duemilaemai?

  • Roby796

    Si parla del duemilacredici 😀

  • CAIO MARIZ®

    Duemilasperiamo allora 😀

  • Pingback: WhatsApp inizierà a condividere i dati con Facebook()

  • Pingback: WhatsApp inizierà a condividere i dati con Facebook | maticciofive()

  • johnny

    io ho risolto con ChitChat, sicuramente non nativa e completissima (mancano i messaggi vocali) ma fa il suo dovere, ed è gratis

  • IlNonno

    Trovo normale che due servizi della stesso gruppo si integrino tra loro, anche Skype e l’account Live o tutto ciò che fa Apple è integrato.

  • NiColò Tioli

    Telegram is the way. 😬

  • NiColò Tioli

    Telegram! Molto meglio.

  • Davide

    #Switch2Telegram

  • moodymors

    Se solo tutti usassero telegram… :(

  • Soleros

    Ci vorrebbe un #WhatsAppDown per qualche giorno, così tutti sarebbero costretti a cercare un’alternativa momentanea. Si imbatteranno in Telegram e nessuno tornerà più indietro… Cavolo quanto lo spero!

    P.S. Io ho definitivamente abbandonato WhatsApp.

  • Mattia

    Appena posso uso Telegram infatti. Purtroppo però ce l’hanno in due gatti… che peccato.

  • IlNonno

    Non conta cosa abbandoni tu ma cosa fanno i tuoi amici , a meno che non ti mandi i messaggi da solo.

  • Nigel

    La gente è felice perché non deve pagare più 99 cent all’anno per whatsapp.
    E io dovrei avere fiducia nel genere umano….

  • ROOT

    Ma invece di mettere queste scemate (per non usare un altro termine) perché non danno la possibilità di inviare le foto con la risoluzione originale invece di comprimere le foto? Perché non rendono WhatsApp disponibile su qualsiasi piattaforma? Perché non migliorano la sicurezza e aggiungono opzioni per sbloccare l’applicazione quando si apre attraverso il Touch ID o il codice? Perché non aggiungono una specie di modalità offline (tipo come WeChat) che permette di non ricevere messaggi per un determinato periodo di tempo senza dover per forza disattivare la connessione a internet? Perché non permettono l’invio di GIF animate? Perché non permettono l’invio di QUALSIASI tipo di file? Perché non cambiano il design dell’applicazione ormai uguale dall’uscita di iOS 7 e molto più bello su Android? Perché non permettono di cancellare le conversazioni senza lasciare alcuna traccia sul server? Perché non permettono di personalizzare la suoneria delle chiamate con (almeno) quelle di default di iOS/Android? Perché non aggiungono l’opzione di chattare attraverso un nickname invece di dover dare il numero di telefono a tutti? Perché non aggiungono i Bot (tipo Telegram)?

    Va be’ ormai ci rinuncio… 😕

  • LoStanatore

    Telegram > Whatsapp

  • Dexter

    Come non darti ragione.

  • NiColò Tioli

    Fa come me: fa passare tutte le persone che senti😉

  • Saccente

    No, non devi:

    “Maledetto l’uomo che confida nell’uomo” (Geremia 17:5)

  • Saccente

    Il titolo è impreciso: Già da tempo le due piattaforme condividono i dati, solo che la condivisione avviene a esclusivo beneficio di Zuckerberg.

  • Soleros

    Era sott’inteso che anche loro fossero passati. Aprite un po il cervello, cari finti moralisti geniacci.

  • CAIO MARIZ®

    Il passaparola non è sufficiente, io ho 40 contatti su Telegram da 5 mesi, ma whatsapp rimane sempre quello universale con cui posso chattare con tutti

  • CAIO MARIZ®

    A tutti i redattori del blog, segnalo che sono sparite completamente da AppStore le vostre applicazioni, sia nella ricerca sia negli acquisti, sia iPhone sia iPad…

  • NiColò Tioli

    Eccome se è sufficiente! Quando uscì telegram nella mia zona lo avevo pressoché solo io. Ora almeno 2/3 miei contatti a settimana si aggiungono. Considera che ogni persona a cui l’ho fatto installare rendendosi poi conto di quanto sia migliore lo ha consigliato agli amici. Crescita esponenziale. Bisogna solo tenere duro un po’ 😉😊

  • NiColò Tioli

    Perchè le persone non passano a Telegram è che è strenuamente meglio? Gli sviluppatori di wa Sono sempre stati lenti e carenti. Sopratutto forti del fatto di avere il completo monopolio. Ora un’alternativa c’è. Dipende da noi utenti sfruttarla!

  • CAIO MARIZ®

    È più di un anno che lo utilizzo

  • NiColò Tioli

    Pure io, se pensi che una cosa sia valida pubblicizzala:) ed è proprio quello che sto facendo 😛 Lo ho anche fatto installare a tutti i miei compagni di corso. Le cose non avvengono da se ed in un giorno.

  • ROOT

    Me lo dici a me? Se fosse per me userei da subito Telegram! Già installata da più di due mesi e ho pochissimi contatti della mia rubrica che usano Telegram. Finché la gente userà WhatsApp, si accontenteranno di aggiornamenti lentissimi, di un’applicazione fatta malissimo e incompleta. Poi ci sono due ragazzini russi che hanno creato la migliore applicazione di messaggistica open source, no-profit e a nessuno gliene frega niente.

  • David Prandoni

    Be…sicuramente non mi dispiace, sono ben altre le cose di cui indignarsi, non perché la gente è felice di non dover più pagare un servizio che altri già offrono gratis

  • NiColò Tioli

    Leggi più su tra questi commenti la mia discussione con Caio mariozo 😉 Ne stavamo giusto parlando 👌🏼

  • ROOT

    Si si ho letto ma credimi che non è così facile come sembra. Non basta dire a tutti di scaricare Telegram, a volte la gente non vuole incartarsi ancora di più con altre applicazioni. 😕

  • Enzo

    Telegram T U T T A L A V I T A !

  • NiColò Tioli

    È vero, ci sono le persone testarde e stupide… Ma piano piano si ricrederanno;)

  • ROOT

    Speriamo, su WhatsApp ci sono troppe mancanze. Basterebbe un cambio di massa verso Telegram o Signal.

  • NiColò Tioli

    Signal l’ho usato l’anno scorso e c’erano ancora troppi bug… Meglio Telegram;) anche se il lato server non è open…

  • ROOT

    Hanno rilasciato varie correzioni di errori e relativi bug fixes quindi spero sia migliorata lo sufficiente. Comunque, anche io preferisco Telegram di gran lunga.

  • ROOT

    Io aspetto con ansia i relativi bug fixes dell’applicazione che Giovanni Longo aveva detto che sarebbero stati rilasciati a breve. Comunque, hai ragione, l’applicazione di iPhoneItalia non appare più nell’App Store.

  • CAIO MARIZ®

    Non viene più suggerita con un pop up in alto nemmeno quando apri il sito mobile con Safari

  • ROOT

    Difatti, hai ragione. Forse l’avranno rimossa per un periodo indeterminato?

  • Mattia

    Ci provo ma i risultati sono scarsi… nel senso che i pochi che usano lo smartphone un po’ seriamente (o sono un minimo appassionati) si convertono a Telegram senza problemi per ovvi motivi. Ma il grosso dell’utenza che ha uno smartphone lo sfrutta al 10% perchè non gliene frega niente di nulla alla fine… scaricano Telegram per farti un “piacere” ma poi di fatto non lo usano (o tengono le notifiche disattivate) e continuano per pigrizia (sia loro che altrui) su WhatsApp…
    E’ una guerra difficile, io faccio quel che posso ma gli esiti non sono molto incoraggianti… :(

  • Oxford76

    perché usare tante app che fanno la stessa cosa ?
    Fb messenger e Whatsapp bastano

  • NiColò Tioli

    Hai ragione, è una Guerra difficile ma giusta. :) ce la faremo😬

  • Lilly

    Bisogna assolutamente provare Telegram e poi valutare, e se vi piace tenetelo e diffondetelo.
    PS. per tenersi aggiornati poi vi consiglio di unirvi a questo canale italiano @progresstelegram.

  • http://www.spinblog.it Nicolò Canal

    Il problema è risolto le app sono di nuovo negli store :) Per la nuova versione dell’app abbiamo avuto qualche ritardo per motivi tecnici, stiamo lavorando sodo per accorciare i tempi il più possibile. Nella nuova versione abbiamo completamente ricreato la funzione delle notifiche push utilizzando un servizio molto migliore e più stabile, e questo ha richiesto più tempo del previsto!

  • Dexter

    Ma le foto e i video vengono ridimensionati anche su telegram ?
    Sembra di si o sbaglio ?

  • CAIO MARIZ®

    Grazie mille, apprezzo il vostro lavoro, infatti oggi ho potuto installarle anche su iPad 😉

  • Robert C

    E no dai, c’è di meglio: Telegram e Wechat!

  • steveky

    Telegram the best anche per me. Tuttavia ci vorrebbe qualcosa di grosso per far migrare in massa la gente, non avrei idea adesso di cosa.