Apple Watch: nuova versione con (probabile) fotocamera integrata

21 gennaio 2016 di Fabio Padula (@Fabio_Padula)

Voci di corridoio vedono “Apple Watch” sempre più protagonista: un recente rapporto pubblicato dai colleghi di TechCrunch, Apple potrebbe introdurre già tra qualche mese (oppure no, staremo a vedere) un nuovo modello, ma si tratterebbe comunque di una “piccola revisione” dell’Apple Watch attuale. Le probabili novità? Scopriamole insieme.

Schermata 2016-01-20 alle 19.17.56

Apple Watch, oggetto del desiderio che fin dalle prime voci emerse sul web, ha subito attirato l’attenzione di tutti. Be’, d’altronde con Apple è sempre così, ogni novità viene osservata con grande interesse sia dai fan, che dalla concorrenza. Ora è di nuovo periodo di “voci”, c’è aria di novità! Si attende l’arrivo di un probabile Apple Watch 2, ma plachiamo subito gli animi, perché ancora non c’è nulla di confermato.

Sempre secondo queste “voci”, il nuovo ed attesissimo modello porterebbe con se solo un lieve aggiornamento hardware. Si parla di una fotocamera integrata per sfruttare FaceTime per le telefonate e non solo. C’è chi dice che il rilascio sarà a breve, altri rapporti, invece, contrastano tale pensiero e rimandano il tutto a data da destinarsi. Resta il fatto che ad oggi non vi è ancora nessuna comunicazione ufficiale in merito. Quindi non ci resta che osservare l’andamento della situazione e attendere maggiori dettagli in merito.

via – ilounge.com

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Pingback: Apple Watch: nuova versione con (probabile) fotocamera integrata | maticciofive()

  • Pingback: Apple Watch: nuova versione con (probabile) fotocamera integrata | ManiaCoupon.it()

  • Pingback: Apple Watch: nuova versione con (probabile) fotocamera integrata()

  • johnny

    pazzesco…la fotocamera…ma concentratevi sull’indipendenza da iPhone piuttosto!!!

  • Alzz

    Indipendenza? E perchè mai? Per quale motivo dovrei avere due schede sim(pagando due abbinamenti dati) per una volta ogni 3 anno che si esce senza smartphone?

  • johnny

    sempre per lo stesso motivo, perché dovrei rispondere ai messaggi o mail da watch quando ho lo smartphone a 20 cm?!

  • Alessandro

    Per evitare di tirar fuori lo smartphone. Per semplicità. Un conto è rispondere sollevando un braccio o dare una sbirciata al volo ad un messaggio. Un altro è pagare due abbonamenti dati per trasformare un orologio in un telefono. E dopo che con un affarino da 2″ posso andare in internet, navigare, chiamare, messaggiare indipendentemente, che me ne faccio più di uno smartphone? E quando la progetteranno la “iMagnifier” (o chi per loro) per navigare su 2″ dal polso senza diventare cieco?

  • Emilio

    magari non intendeva indipendenza in quel senso ma semplicemente la possibilita di utilizzarlo con qualche funzione in più quando non si ha l’iphone con sé, e in termini sportivi direi che ci puo stare! io se lo rendono realmente sportivo, non solo nel nome, lo prenderò il prossimo! ma voglio qualcosa di veramente diverso da quello che c’è in giro, voglio un prodotto nuovo in stile apple.

  • johnny

    gran comodità guardare una pagina web su un 2”….in effetti è per questo che tutti i produttori stanno pian piano riducendo le dimensioni degli schermi…ma per favore..

  • johnny

    che gran comodità navigare su internet su un 2”….è per questo che tutti i produttori stanno riducendo sempre più le dimensioni degli schermi….ma per favore…

  • StarLord

    a me capita di avere l’iPhone nello zaino quando ad esempio sono in giro in bici (in tasca è abbastanza scomodo, visto le dimensioni) e quindi se mi arrivano sms o chiamate, devo fermarmi, aprire lo zaino, rispondere e ripartire. sai che noia? al contempo però il telefono me lo porto a dietro perché può tornare utile per navigare in cerca di informazioni, scattare foto e tutte quelle funzioni che un orologio non potrà mai fare. Quindi di situazioni in cui si ha entrambi i dispositivi, ma uno risulta impossibile (o quasi) da usare, ce ne sono :)

  • StarLord

    non so chi possa essere lo stolto che fa una videochiamata su uno schermo così piccolo ahah capisco se introducessero il gps, o design più sottile e menate varie (la sola cosa che vorrei, è uno speaker coi contro cavoli, quello attuale è impossibile da usare con un minimo di rumore, specie se si indossano vestiti a maniche lunghe, per via degli speaker rivolti verso la manica che ovatta l’audio)

  • johnny

    ma il gioco vale la candela? per me no, però posso capire che qualcuno possa ritenerla una gran comodità. dico solo che è un oggetto immaturo, che quando lo renderanno indipendente nelle sue funzioni come chiamate e messaggi allora faranno veramente il botto.

  • johnny

    PS: (oggetto immaturo per me);) modestissimo e personalissimo parere

  • Alberto Bassetto

    Ma scusa.. Convieni anche tu che non si può usare l’apple watch per navigare su internet e usi estensivi, ma allora perché mai dovremmo rendere indipendente una cosa che indipendentemente non serve? Alessandro stava proprio ribadendo questo, se l’apple watch fosse indipendente e tu uscissi senza telefono… Come faresti per esempio a guardare delle cose in internet? Ti servirebbe una lente di ingrandimento.
    Come scatteresti foto precise guardando uno schermo così piccolo? Secondo me proprio perché, come dici tu, é troppo piccolo per determinati utilizzi non ha senso renderlo indipendente dal cellulare. Certo magari a volte vuoi andare a fare delle uscite sportive senza cellulare ma già adesso comunque é in grado di misurare calorie e distanze senza l’iPhone.
    Non mi é chiaro il tuo punto..

  • johnny

    l’inutilità di usare uno schermo così piccolo per internet, videochiamate e altre attività è conclamata. Trovo che acquisterebbe notevolmente senso se potessi rispondere a chiamate o a messaggi lasciando il telefono a casa, esempio : vado a correre ma voglio essere raggiungibile, vado in palestra, esco per fare una commissione di qualche minuto e non mi voglio portare dietro il telefono per mille motivi e così via…poi sul fatto che sia indispensabile possiamo aprire un’altra parentesi infinita, ma partendo dal presupposto che voglio averlo, per me acquista senso se e solo se diventa indipendente dal telefono in questo senso. (ovviamente come dico sempre, si tratta di un’opinione assolutamente personale)

  • Alberto Bassetto

    Ok perfetto, non avevo capito questa parte. Certo che effettivamente spendere soldi per avere un altro abbonamento con un diverso numero per una Sim che verrebbe usata qualche volta in un anno.. Però come dici tu, opinioni :)

  • Alzz

    L’Apple Watch è la perfetta incarnazione dello stile Apple. L’Apple Watch nasce e vive dell’essere complementare!

  • johnny

    sai, una società come apple credo che potrebbe spingere le compagnie telefoniche affinché forniscano ai richiedenti una sim che è l’esatta copia di quella posseduta (numero, tariffe, promozioni etc etc) che condivida gli stessi dati, traffico internet etc…poi non sono per niente un esperto ma da “profano” mi muoverei in questo senso

  • Alzz

    E io ti ripeto che quando lo avrai, lo capirai.

  • Alzz

    Io non riesco a capire come si possa giudicare, ritenendolo immaturo, un oggetto che non si è mai posseduto. Bah…

  • Emilio

    Si ma in ambito sportivo non funziona cosi! se lo chiami sport devi creare un dispositivo per fare sport, e non è detto che chi faccia sport voglia farlo col telefono in tasca. potrebbe registrare dei record e fare molto altro da solo e quando lo sincronizzi all iphone porta la tutti i dati e tutte le info, al momento quello sportivo non vale assolutamente la spesa…sicuro!

  • Alzz

    StarLord, facciamo una scommessa… Se, per qualche motivo il buon Johnny, per qualche colpo di fortuna(speriamo), avesse i soldi per comprarsi l’AW, tornerà rimangiandosi tutte le baggianate che sta scrivendo!!

  • Alzz

    Scusa, tu quale modello di Apple Watch possiedi??

  • Alzz

    Esattamente StarLord: lo speaker!!!!! Riguardo al GPS, mi chiedevo… come fa a capire dove sei se non ha il collegamento alla rete e di conseguenza nemmeno la mappa?

  • Emilio

    Volevo prendere il modello Sport, ma alla fine non lo preso SOLO perché richiedeva il mio iPhone per funzionare… con 140€ ho un prodotto molto più completo sotto il profilo sportivo. Ti ripeto, il modello “Sport” è incompleto e incompleto per chi lo usa per sport e il prezzo poi è eccessivo.

  • Alzz

    Ah.. ecco. Immaginavo che non lo avessi… te lo dico perché l’Apple Watch funziona benissimo anche senza iPhone. Calorie, battiti cardiaci, foto, note, tutto ciò che si può avere senza collegamento alla rete. L’unico inconveniente, che a livello sportivo non lo rende esattamente “pro”, è l’assenza del GPS, che però senza un collegamento ad internet non ha senso, visto che devi tornare a casa a scaricare i dati.

  • Alzz

    Coloro che non posseggono un Apple Watch sono pregati di non sparare cassate del tipo “non serve a nulla”!!!

  • StarLord

    Non so, magari come i navigatori satellitari 🤔 Che poi a me il gps non serve nemmeno, il calcolo della distanza quando corro è precisissimo!

  • lordsheva

    attesissimo…

  • johnny

    si abbiamo capito che non sei d’accordo con la mia opinione ma, in quanto tale, è personale e condivisibile o meno.

  • Alberto Bassetto

    Ad essere onesto anche io ho l’apple watch.. Ma credo tu stia prendendo la cosa un po’ “troppo” sul personale.

  • Cristian De Boni Rossa

    io vorrei solo che fosse resistente all’acqua e la batteria durasse almeno 2-3 giorni,poi se avesse anche il gps sarei veramente tentato(anche ora sono tentato) anzi lo prenderei al volo 😉

  • Alzz

    Probabilmente hai ragione, ma purtroppo è più forte di me; quando qualcuno esprime giudizi su qualcosa senza sapere di cosa stia parlando non riesco trattenermi. L’Apple Watch è uno di quei dispositivi che, più degli altri, bisogna usare per comprenderne il valore.

  • MarvelEroes

    Io concordo con te. Ho avuto uno Smartwach in prova che portava lo slot sim. Mi sono chiesto l’utilità che potesse avere e non la trovavo. Poi un giorno alle 16 il mio iPhone 5 muore con la batteria scarica ma rincasavo alle 19. Idea! Ho preso la sim di iPhone e la ho messa nello Smartwach. Sono arrivato alle 19 senza perdere 3 importanti telefonate. Certo…. Sembravo un imbecille che parlava all’orologio…. Però mi è servito

  • Emilio

    Forse non sono stato chiaro: a quel prezzo se cerchi un dispositivo per lo sport, fidati che non ti prendi l’ Apple Watch, c’è un mondo in questo campo già con 300€ prendi qualcosa di incredibilmente più completo, il discorso cambia se vuoi uno smartwatch che abbia qualcosa di sportivo, ma chiamare quel “coso” “sport” e non avergli dato TUTTO il necessario non è da Apple! e lo dico da fiero sostenitore!

  • Emilio

    Non bisogna possederlo per sapere cosa è, specialmente che è appassionato Apple considerando che non deve conoscere mille dipositivi può essersi fatto una cultura anche riguardo l’apple watch…

  • Alzz

    Apparentemente è come dici, ma io per esempio l’ho comprato per vezzo, solo perché mi piaceva esteticamente, con la convinzione di aver acquistato qualcosa di relativamente utile. Solo dopo averlo utilizzato nel quotidiano mi sono reso conto delle sue potenzialità… soprattutto a confronto con gli Android Wear, che pure ho avuto. Apple si è superata anche con gli smartwatch… come al solito!

  • StarLord

    eh ma come dici tu sopra: perché limitarsi ad un orologio quando puoi, il 90% delle volte, usare il telefono? cioè secondo me (parer mio discutibilissimo 😀 ) funziona proprio perché non è indipendente, ossia ci sono quelle condizioni in cui usi l’orologio per indisponibilità del telefono, ma al 90% delle volte usi il telefono proprio perché è a portata di mano

  • Alex

    In ogni caso con Apple Watch puoi usare le Wifi se vuoi essere più indipendente dallo smartphone 😉

  • Dexter

    A questo punto non potresti parlare di nulla che non possiedi ?
    Non dovresti parlare di calcio visto che non possiedi una squadra e non sei allenatore , non potresti parlare di scelte politiche del nostro Paese visto che non sei dentro la politica insomma non potresti esprimerti di nulla .
    Torna nella tua campana di vetro ma poi svegliati e cerca di crescere prima di scrivere simili affermazioni su chi può esprimersi e su cosa può dare il proprio parere.
    A mio avviso l’AW non serve a nulla ma parlo per me stesso se a te serve lo usi e non devi dimostrarlo certo a noi o credi che chi ha un suv lo spiega a chiunque perché magari lo vedono fare la spesa con un fuoristrada ?
    Svegliaaaaaa

  • Dexter

    I navigatori satellitari hanno il gps, l’AW usa la tecnologia dei conta passi da 10 euro.

  • Alex

    Ti assicuro che il problema acqua non esiste, io ci faccio la doccia da quando è uscito in Germania e lo lavo anche con acqua e sapone sotto al rubinetto, mai avuto problemi. Per quanto riguarda l’autonomia di 2/3 giorni, se non devi indossarlo anche di notte non ha nessuna utilità maggiore autonomia. Il gps ti sarebbe utile solo se volessi avere il percorso su mappa, ma chi si allena non guarda il percorso ma i tempi che già ora sono precisi. 😉

  • Dexter

    Se fai sport hai una scheda sim senza abbonamenti vari di riserva da portare appunto quando corri o vai in bici in aperta campagna e usare lo smartwatch come conta km tramite apposite app come runtastic o simili,.
    Purtroppo l’AW non ha né uno né l’altro perciò ti porti due dispositivi da 1000 euro circa per andare a correre ..

  • Dexter

    Io mi alleno e adoro vedere anche i percorsi che faccio diversi quasi ad ogni uscita .

  • StarLord

    gnegne, difatti dicevo di integrare il gps. e comunque la tecnologia conta passi da 10€ svolge il suo lavoro egregiamente.

  • Emilio

    Bhu onestamente io ero incuriosito dalla versione sportiva in quanto ne necessitavo, e ti dirò, da questo punto di vista la Apple non dico che ha floppato, ma ha fatto una cosa a meta, chi cerca uno smartwatch per il quotidiano trovera questo dispositivo magari anche versatile, ma chi compra la versione sport credendo che si tratti di un dispositivo per lo sport a livelli professionali non sarà contento! con meno trovi di meglio…ripeto può bastare a chi cerca il compromesso…ma non chiamatemelo “Sport”!!!

  • Cristian De Boni Rossa

    si ho capito ma io intendo subacqueo,vado al mare e ogni volta devo torgliermi l’orologio in piscina uguale..poi vorrei che tenesse il conto anche delle ore dormite ecc poi il gps mi piacerebbe perché andando in bici da corsa lo userei anche come navigatore 😉

  • Alzz

    Dovevano chiamarlo “Casual”…

  • Alzz

    E con la scheda sim senza abbonamenti cosa te ne fai?

  • Alzz

    Ma scherzi? mica dico che non si può esprimere il proprio pensiero? Però dire che non serve a nulla senza averlo mai usato mi sembra piuttosto paradossale!

  • Dexter

    Sono in bici foro 2 volte o si rompe un raggio spendo pochi centesimi per avvisare un amico che deve venirmi a prendere in macchina oppure un altro esempio sto correndo e mi viene un dolore al ginocchio e non posso più correre chiamo per farmi venire a prendere o ancora mia moglie deve avvisarmi di qualcosa di urgente e devo rientrare mi chiama .
    Come vedi in emergenza serve .

  • Alzz

    Una volta ogni 8 anni effettivamente potrebbe essere utile…

  • Dexter

    Se esci a fare sport all’aperto così di rado si.

  • Pingback: iPhone 7 con tasto “Home” virtuale e iOS 10 con nuovi widget mostrati in un video concept | ManiaCoupon.it()

  • Alzz

    Allora ti ci vuole un telefonino da polso;)

  • Pingback: iPhone 7 con tasto “Home” virtuale e iOS 10 con nuovi widget mostrati in un video concept - iPhone Italia Blog()