Apple e Google possono costruire veicoli? Si, secondo un dirigente Ford

20 gennaio 2016 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

Apple e Google potrebbero essere aziende capaci di costruire veicoli e di lanciarsi nel mercato automobilistico? Si, secondo un dirigente Ford.

Ford is expanding its SYNC® connectivity system, adding Apple CarPlay, giving iPhone users access to Maps, Messages, Phone and Music through Siri voice control or touch screen. In North America, Ford is making Apple CarPlay available on all 2017 vehicles equipped with SYNC 3, starting with the all-new Ford Escape. Owners of 2016 vehicles equipped with SYNC 3 will have an opportunity to upgrade later in the year.

Nel corso di un’intervista per TrustedReviews, Don Butler di Ford ha espresso pareri positivi sull’innovazione tecnologica nell’ industria automobilistica e ha parlato di Apple e Google, specificando che le due aziende sarebbero capaci di lanciarsi nel mercato delle auto.

Apple can do it. Google can do it.

Secondo l'”Executive Director for Connected Vehicles and Services” di Ford, il progresso tecnologico nel settore sarebbe positivo ed entusiasmante e potrebbe portare a grandi cambiamenti. Ford, in futuro, potrebbe collaborare con le aziende tecnologiche nello sviluppo di nuove tecnologie.

Ricordiamo che Ford è sempre stata molto vicina ai progressi tecnologici nel settore automobilistico. Si era parlato, tempo fa, di una collaborazione con Google sul progetto delle auto capaci di guidare in autonomia e si è visto tanto interesse sull’introduzione dei sistemi di infotainment di ultima generazione come ad esempio il CarPlay di Apple.

Ovviamente al momento è un po’ presto per pensare a delle vetture high tech sviluppate da colossi della tecnologia e dell’informatica come Google ed Apple subito pronte da utilizzare, ma in futuro potremo vedere questi progetti prendere sempre più piede. Dopotutto i rumor e le voci non si placano e l’idea inizia a stuzzicare la fantasia degli appassionati e dei curiosi. I presupposti ci sono, aspettiamo novità nei prossimi tempi.

Fonte: CultOfAndroid

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.