Alcatel al CES 2016: nuova gamma smartphone, smartwatch per bambini e tablet Windows 10

08 gennaio 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Al CES di Las Vegas, Alcatel ha presentato tre importanti novità che saranno disponibili nei prossimi mesi.

Schermata 2016-01-08 alle 10.36.41

Gamma PIXI 4

La gamma di dispositivi PIXI 4 rientra tra i modelli più sottili presenti nel segmento entry level. Sono disponibili in diverse colorazioni per personalizzare i device secondo il proprio gusto, dai colori più vivaci da abbinare ad ogni outfit, fino ai colori più soft, come ad esempio il metallic silver.

Schermata 2016-01-08 alle 10.37.26

Grazie agli speaker Arkamys potenziati, i suoni sono più chiari e più forti per una miglior riproduzione dei brani musicali e dei video, oltre che dei contenuti audio in streaming e delle app. Per quanto riguarda l’hardware, i dispositivi PIXI 4 da 4”, 6” e 7” includono un processore quad-core che consente agli utenti di aprire e utilizzare più applicazioni contemporaneamente e di navigare in maniera semplice e veloce.

Schermata 2016-01-08 alle 10.37.22

 

Il display del phablet e del tablet offre la possibilità di visualizzare più finestre contemporaneamente. Grazie allo schermo multi touch, PIXI 4 6” è facilmente maneggiabile con una sola mano.

Rispetto ai precedenti tablet, PIXI 4 7” è ancor più compatto e sottile e offre la possibilità di effettuare chiamate vocali oltre che essere certificato IP52, resistente quindi a schizzi e polvere.

 

La famiglia PIXI 4 integra infatti funzionalità di risparmio energetico che offrono una maggior durata della batteria fino al 25% in più.

CareTime

L’orologio CareTime consente ai figli di comunicare con contatti pre-approvati e incorpora un localizzatore GPS.

Schermata 2016-01-08 alle 10.40.49

Progettato per bambini dai 5 ai 9 anni, l’orologio CareTime con connessione 2G permette ai genitori di chiamare o mandare messaggi vocali ai loro figli. Utilizzando la semplice interfaccia utente, i bambini possono rispondere alle chiamate dei 10 contatti preimpostati ed effettuare chiamate ai 5 numeri registrati.

Grazie all’applicazione smartphone dedicata, compatibile sia con iOS 7 e superiori che con Android 4.3 e superiori, i genitori possono localizzare la posizione dei loro figli e ricevere notifiche quando i bambini entrano o escono da una zona sicura preimpostata. Sfruttando una combinazione tra GPS, GSM e Wi-Fi, CareTime è in grado di localizzare i bambini entro 60 secondi facendo uso delle informazioni di localizzazione, sia indoor che outdoor, grazie al servizio cloud dedicato.

CareTime include una batteria di lunga durata, fino a quattro giorni di utilizzo, ed è certificato IP65, resistente quindi a polvere e getti d’acqua a bassa pressione.

Tablet Pixi 3

Pixi 3 è il primo tablet del brand dotato di sistema operativo Windows 10 Mobile e connettività 4G LTE. Il chipset Qualcomm e il processore quad-core con connettività 4G LTE rendono la navigazione abbastanza veloce, così come i download. Grazie alle molteplici finestre e al desktop la gestione delle applicazioni è intuitiva, inoltre il dispositivo è abilitato alle chiamate vocali e include il GPS e una fotocamera anteriore.

Schermata 2016-01-08 alle 10.36.57

PIXI 3 8” offre una vasta gamma di accessori a disposizione degli utenti, che possono personalizzare il proprio dispositivo. Le cover removibili Color Skin sono disponibili in tre colori, e le custodie Stand Flip permettono agli utenti di appoggiare il tablet su una scrivania o un piano per una migliore visualizzazione.

PIXI 3 8” è disponibile in tre colorazioni: bianco, oro, e volcano black. Oltre al sistema operativo Windows 10 Mobile, il tablet è anche disponibile con la recente versione aggiornata di Android 5.0 Lollilop.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.